The news is by your side.

Coronavirus: via libera agli spostamenti tra Regioni. Restano obbligatori mascherina e distanziamento sociale

L’Aquila. Via libera tutti da oggi in Italia, permessi gli spostamenti tra le Regioni senza doversi giustificare con una dichiarazione.

Da oggi i confini delle Regioni italiane sono di nuove aperti dopo essere stati chiusi a causa delle norme anti-Covid e non ci sarà bisogno di nessuna autocertificazione per gli spostamenti. Si registrano, infatti, già i primi aumenti di passeggeri su mezzi pubblici; per questo aeroporti e stazioni restano tra i luoghi di sorveglianza speciale. Anche sulle autostrade si registrano le prime code a causa dell’intenso traffico.

Resta invariato l’uso obbligatorio di mascherine nei luoghi chiusi e sui mezzi di trasporto pubblici, il divieto di assembramenti e l’obbligo di quarantena per chi  ha infezioni respiratorie con febbre o la temperatura corporea superiore ai 37.5 gradi.