The news is by your side.

Costantini: la mia priorità è fare grande Pescara perciò non mi candiderò alle elezioni europee

Pescara. “Non sono candidato alle elezioni europee ed ho chiesto a tutti, e per primo a me stesso, di rappresentare solo Pescara e i pescaresi, al di fuori di ogni coalizione partitica e di ogni logica di partito. Non sarebbe per me corretto cambiare ora questa impostazione.
Prendo, dunque, atto della loro decisione, ringraziandoli comunque per le straordinarie persone che si sono candidate nella mia lista: insieme a loro lavorerò per la costruzione di una grande città europea”. Lo afferma il candidato sindaco di Pescara per il polo civico ‘Faremo grande Pescara’, Carlo Costantini, in risposta a +Europa.