The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Covid al polo di Roio, l’allarme degli studenti: obbligo frequenza e assembramenti sui bus

Gli studenti chiedono risposte: "mobilitazione per ottenere didattica mista"

L’Aquila.  L’unione studentesca dell’università dell’Aquila attua una mobilitazione per ottenere una didattica mista data la situazione abbastanza critica che c’è, soprattutto nella sede di ingegneria del Roio, in cui nella giornata di ieri sono stati trovati 3 casi positivi e quindi messi in quarantena fiduciaria moltissime persone.

Come raccontato da AbruzzoLive ieri, a seguito dell’accertamento di tre casi di positività al Covid 19 di alcuni studenti dell’università dell’Aquila, che hanno frequentato nei giorni 5 e 6 ottobre il polo di Roio e il blocco 11 di Coppito, in accordo al Protocollo di Contrasto e Contenimento del virus Sars-CoV-2, sono state sospese le lezioni in presenza programmate per i giorni successivi nelle aule interessate e sono state avviate le procedure di sanificazione delle stesse.

“Nonostante ciò non vogliono concederci lezioni online a scelta ma ci obbligano a frequentare”, fanno sapere gli studenti, “inoltre abbiamo problemi di assembramenti negli autobus locali per andare a Roio e problemi di tracciamento nelle aule con l’app che spesso non funziona”.