The news is by your side.

Covid: in Abruzzo oltre 14mila casi attivi, salgono i ricoveri

+26 ricoveri in 24 ore. Occupato il 43,7% delle terapie intensive

Pescara. Gli attualmente positivi al coronavirus in Abruzzo superano quota 14mila: con 729 nuovi casi, al netto delle guarigioni e dei 13 decessi, sono 509 in più nelle ultime ore e arrivano a 14.008. Aumenta rapidamente il numero delle persone ricoverate in ospedale che sono 26 in più, per un totale
di 656 pazienti. In particolare, 590 pazienti (+19 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 66 (+7) in terapia intensiva.

La percentuale dei pazienti ricoverati sul totale delle persone al
momento malate è pari al 4,7%; i pazienti in terapia intensiva sono il 10% del totale degli ospedalizzati. I posti
letto di terapia intensiva al momento, nelle quattro Asl, sono complessivamente 151: ai 94 esistenti già prima
dell’emergenza, se ne sono aggiunti 57 previsti dal piano di riordino della rete ospedaliera Covid-19, cinque dei
quali attivati negli ultimi giorni. Rispetto ai 66 programmati dal piano, ne mancano all’appello nove, in corso di
attivazione. Al momento sui 151 posti disponibili ne sono occupati 66, ovvero il 43,7%, a fronte di una soglia
di allarme pari al 30%. Tutti gli altri positivi, 13.352 persone (+483 rispetto a ieri), sono in isolamento
domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 5.841 (+207 rispetto a ieri)