The news is by your side.

Crisi Comune Teramo, Brucchi: Giunta sarà ricomposta nell’unico interesse per la città

Teramo. “Dopo una attenta e approfondita riflessione e all’esito dei confronti tenuti in mattinata con le forze politiche che sostengono l’amministrazione comunale, ritengo sia necessario dare prosieguo all’attivita’ amministrativa, in ragione degli importanti impegni da assolvere e dell’unico interesse della citta’, nelle more di una rapida definizione del nuovo assetto politico-amministrativo”. brucchiLo afferma il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi al quale 4 asessori di ‘Futuro In’ avevano preannunciato le dimissioni. Il proficuo tavolo politico – fa sapere il sindaco – continuera’ il lavoro per la ricomposizione della compagine amministrativa, obiettivo che deve prevedere il coinvolgimento responsabile di tutte le forze politiche che hanno a cuore il rispetto del mandato a noi assegnato dai cittadini. Ricomposizione che passa attraverso un ‘patto di prospettiva’ che deve avere come assoluta priorita’, i temi di metodo e di merito del governo della citta’, comprendendo che la questione vera riguarda i contenuti, le prospettive e le scelte dell’azione amministrativa. Organigrammi e nomi delle persone che dovranno assumere funzioni di responsabilita’ amministrativa a vari livelli, sono, cosi’ come ribadito da tutte le forze politiche, secondari e successivi alla fase di discussione approfondita gia’ iniziata. Apprezzo e ringrazio gli assessori di ‘Futuro In’, per il lavoro svolto e per aver voluto, con il loro gesto, fluidificare e accelerare la verifica in corso, dice infine Brucchi.