The news is by your side.

Crollo controsoffitto ospedale Vasto, tecnici al lavoro per appurare motivi

Vasto. Il giorno dopo il crollo parziale della controsoffittatura di una stanza dell’unità operativa di Chirurgia generale all’ospedale di Vasto (Chieti), sono al lavoro i tecnici per i rilievi del caso e per stabilire gli interventi da eseguire. Subito dopo l’increscioso episodio, che per fortuna non ha causato danni alle persone, la Direzione medica di presidio – si legge in una nota della Asl Lanciano Vasto Chieti – si è prontamente attivata con i Vigili del fuoco a circoscrivere la zona interessata e a prendere i primi provvedimenti organizzativi.

Sul posto sono intervenuti anche i tecnici Asl dell’unità operativa “Investimenti, patrimonio e manutenzione” e il responsabile del Servizio prevenzione e protezione, che hanno effettuato un minuzioso sopralluogo, al termine del quale la Direzione medica ha riorganizzato le attività sanitarie disponendo provvisoriamente il trasferimento di alcune attività in altri locali ospedalieri. Intanto oggi è stato eseguito un parziale puntellamento del soffitto, e contestualmente effettuato un rilievo tecnico da parte del laboratorio Temaco per valutare la resistenza dei materiali e classificare la tipologia del danno, così da poter individuare e mettere a punto il sistema di consolidamento più idoneo.

La Direzione medica di presidio provvederà a rimodulare la riorganizzazione disposta provvisoriamente sulla scorta delle indicazioni che  emergeranno dalle valutazioni dei tecnici.