The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Cup telefonico Asl 1 revoca sciopero annunciato per il 3 e 4 novembre

L’Aquila. La Uil Fpl, sulla vertenza relativa al CUP telefonico della Asl 1 Abruzzo, revoca lo sciopero annunciato per il 3 e 4 novembre prossimi e rivendica il proprio forte impegno nella soluzione dei problemi dei lavoratori e dell’utenza. telefoni“In seguito al positivo incontro dei giorni scorsi tra Direzione Asl e l’azienda Gpi, che gestisce il personale del Cup”, dichiara Antonio Ginnetti della Flp Uil, “abbiamo deciso di revocare le due giornate di sciopero indette il 3 e 4 novembre prossimi”. “Abbiamo iniziato a trattare e discutere, con la Asl e Gpi, sin dall’inizio della vicenda che, oltre a provocare alcuni disservizi all’utenza, aveva di riflesso causato problemi ai 32 dipendenti che lavorano al Cup di L’Aquila”. “Il lavoro di fitto di dialogo tra le parti, aggiunge Ginnetti, “ ha dato i suoi frutti visto che ora i disagi degli utenti saranno rimossi e vi sarà un netto potenziamento del servizio”. “Le prestazioni al call center di L’Aquila saranno più efficaci e le prenotazioni telefoniche di visite ed esami verranno gestite in modo più rapido e funzionale”. “Tutto  ciò è stato possibile grazie all’introduzione di un maggior numero di ore di lavoro che porterà a un aumento  del numero di operatori impiegati al Call Center” e di fatto risolverà gran parte dei problemi dei lavoratori Aquilani. “A fronte del nostro impegno nella trattativa, profuso senza sosta,  va riconosciuta”, conclude Ginnetti, “l’attenzione e la sensibilità mostrate dalla Direzione Asl che, tramite il Manager Silveri, ha ascoltato le nostre richieste e si è adoperata concretamente per risolvere i problemi”. Vigileremo affinché quanto accordato venga rispettato nell’interesse dei lavoratori e degli utenti, inoltre a breve chiederemo un incontro alla Gpi per discutere sulle problematiche relative all’aspetto contrattuale.