The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Customer2Care licenzia 157 dipendenti causa crisi Coronavirus, Pezzopane (Pd): è inaccettabile e scandaloso

L’Aquila. “Licenziare 157 dipendenti in piena crisi coronavirus è inaccettabile e scandaloso. Nonostante gli appelli dei sindacati e delle istituzioni a tutti i livelli la Customer2Care ha fatto partire le lettere di licenziamento a decorrere dal 10 marzo.” Così Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, sulla vicenda dei lavoratori di Customer2Care dell’Aquila ha presentato varie
interrogazioni parlamentari e ha un ruolo attivo nel cercare di garantire i livelli occupazionali.

“La situazione è precipitata quando le aziende di Battipaglia (CcSud e CcNord), le due società che
facevano parte di un accordo per riassorbire i lavoratori a rischio licenziamento, chiedevano a Customer2Care ogni e più ampia manleva nei loro confronti. Tuttavia, Customer2Care, a causa di un’azione legale in corso, non riteneva di concederla, facendo scattare i licenziamenti. È a dir poco vergognoso che per una diatriba legale si consumi una tragedia per 157 famiglie in un contesto di crisi epidemica per l’Italia. Chiediamo al ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo e al ministro delle Sviluppo economico, Stefano Patuanelli e alla committente WindTre di mettere in campo tutte le iniziative necessarie per garantire il posto di lavoro a chi per tre anni ha lavorato con serietà e responsabilità”.