The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Dagli Stati Uniti a Le Naiadi in stile team working, 3 giorni e oltre 60 atleti da tutta Italia

Pescara. Tre giorni e oltre settanta atleti da tutta Italia che si sono allenati nella piscina olimpionica del centro sportivo Le Naiadi. L’iniziativa porta la firma dell’Azura Florida Aquatics, squadra fondata dal faentino Gianluca Alberani, che ha portato a Pescara e per la prima volta in Italia, la sua visione americana di allenamento come lavoro di squadra, dove a essere protagoniste sono proprio le società sportive. L’Azura Florida Aquatics nasce nel 2013 e durante i suoi anni di attività ha visto passare atleti di tutto il mondo.

Dagli Stati Uniti a Le Naiadi con un progetto fondato sul team working, dove la collaborazione tra tecnici è stata una preziosa occasione di condivisione e scambio tra le diverse professionalità. “Il programma – ha spiegato Alberani – ha visto gli atleti partecipare a sessioni fisiologiche e di tecniche in acqua, dryland e preparazione specifica di nuoto a secco, incontri motivazionali e di mental coaching, dedicati anche ad allenatori e genitori”.

“Il centro sportivo Le Naiadi ha tutte le caratteristiche per farsi notare anche oltreoceano”, ha dichiarato il direttore generale, Nazzareno Di Matteo, “e, questa collegiale che abbiamo ospitato, ne è un’ulteriore dimostrazione. È proprio da opportunità del genere che si dà vita a importanti sinergie per il territorio”.