The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Dagli studenti abruzzesi arriva l’inno alla legalità “Fratello che vai”, ispirato dalla lotta alla mafia di Falcone e Borsellino

Corropoli. Un ‘Inno alla legalità’ per studenti e adulti, manifesto contro ogni forma di criminalità organizzata: è il singolare progetto didattico ideato e curato dalla professoressa Alessandra Angelucci, realizzato dalla scuola secondaria di primo grado di Corropoli, guidata dalla preside Manuela Divisi, che ha annunciato la pubblicazione su YouTube, del video della canzone “Fratello che vai”.

Il titolo è indicativo: un fratello che chiama un altro fratello a rinascere, a rifiorire dal fango di un’umanità sempre più sporca e corrotta, camaleontica e tentacolare. Gli studenti hanno approfondito la conoscenza delle vite dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, simboli indiscussi della lotta alle mafie, cui il testo della canzone si ispira.

L’intento, come quello dei noti magistrati, è quello di mettere in luce tutti gli aspetti del vivere onesto, in una società ancora troppo segnata dall’illegalità: tratta delle persone, traffico illecito di armi, prostituzione, spaccio di droghe. Importante è stata la collaborazione stretta con i professionisti che hanno reso possibile la realizzazione del progetto: Paolo Di Sabatino, autore dell’inedito brano musicale, e i musicisti Glauco Di Sabatino, Marcello Manuli e Gianluca D’Angelo. Con loro i ragazzi si sono preparati all’interpretazione del testo scritto insieme alla professoressa, entrando per la prima volta in uno studio di registrazione.

La regia del video, invece, è stata affidata a Marco Chiarini che, per dare luce alla condivisione e alla fratellanza cui i ragazzi inneggiano, ha scelto il lungomare abruzzese come sfondo scenico di tanto entusiasmo. La voce solista è quella della giovane Rachele Rosati, accompagnata dal coro composto da Giovanna Vallese, Lorenzo Baldini e Giorgio di Matteo.

I giovani protagonisti del video sono: Mateo Alla, Mohamed Dakraoui, Francesca Baiocchi, Lorenzo Baldini, Maria Denisa Botis, Sofia Cardelli, Gianni Cardinale, Loris Di Emidio, Giulia Di Francesco, Chang Yuhao, Giorgia Ferrandino, Javianna Franshesca Colmenares De Antoniis, Jacopo Cordiali, Jenny Qiu, Lavinia De Angelis, Giorgio Di Matteo, Alessandra Kocia, Alessandro Lanari, Santiago Andres Ponce Lobo, Victor Alfonso Gabriel Ponce Lobo, Alessia Mignini, Kamal Moujahed, Alessia Ricchioni, Diego Alejandro Sollo, Rachele Rosati.