The news is by your side.

Dal Cipe stanziati 30 milioni di euro per il restauro del centro storico dell’Aquila

L’Aquila. Il Cipe ha deliberato lo stanziamento di 1 miliardo di euro, gli interventi a cui sono destinati i fondi sono stati presentati questa mattina dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini. L'Aquila 2“Completiamo i grandi progetti che aspettavano da anni nei cassetti: dagli Uffizi a Brera a Capodimonte, andiamo avanti su Pompei e sui siti archeologici, sui grandi cammini come quelli di San Francesco, l’Appia e la Francigena”, sottolineando “le riqualificazioni nelle periferie urbane a cominciare da Tor Sapienza a Roma e i grandi interventi su luoghi stupendi del paese come il porto vecchio di Trieste e la cittadella di Alessandria”. In particolare il Piano stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014 – 2020 per realizzare 33 interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale. Si mira “al rilancio della competitivita’ territoriale del Paese attraverso l’attivazione dei potenziali di attrattivita’ turistica, l’integrazione tra turismo e cultura e il potenziamento dell’offerta turistico-culturale”. Specificamente il Piano prevede 30 milioni di euro per il centro storico dell’Aquila con il completamento del restauro delle mura cittadine, del Duomo e della chiesa si S. Maria a Paganica.