The news is by your side.

D’Alessandro (Iv): dalla Regione Abruzzo nessun sostegno ai propri viticoltori, uno scandalo assoluto

L’Aquila. “Oggi il ministro dell’agricoltura, Teresa Bellanova, ha chiuso un accordo per un intervento straordinario a favore della viticoltura italiana di 100 milioni di euro per la riduzione volontaria della produzione di pregio. A questa misura si aggiungono i 50 milioni per contributi alla distillazione”. Ad affermarlo è il deputato abruzzese di Italia Viva, Camillo D’Alessandro. “Si tratta di interventi a favore degli agricoltori, del loro reddito, e per salvaguardare i prezzi di mercato dentro la crisi che ha colpito pesantemente il comparto del vino”.

“Tutte le regioni stanno aggiungendo risorse regionali per garantire un sostegno ai propri viticoltori, tranne l’Abruzzo” dichiara D’Alessandro. “Uno scandalo assoluto, di un assessore regionale all’agricoltura della Lega, che evidentemente dal nord ha ricevuto ordine di non sostenere la nostra viticoltura. Mi meraviglio del silenzio del consigliere regionale Montepara, del suo rappresentare le città del vino, lui che vive, come me, nella terra delle cantine, cosa fa? Silenzio imbarazzante” conclude il deputato.