The news is by your side.

D’Alfonso: i miei primi 100 giorni di mandato sono stati un altro passo, Marsilio può solo rincorrere

Pescara. Con un pizzico d’ironia e un elenco punteggiato, l’ex governatore della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso ha messo a paragone i primi cento giorni della sua gestione amministrativa con quelli dell’attuale presidente, Marco Marsilio.

Durante le campagne elettorali, infatti, siano esse comunali, regionali o di portata nazionale, la domanda d’obbligo che viene sempre rivolta ai candidati è cosa si programmano di realizzare nei primi cento giorni del loro mandato, qualora venissero eletti.

Ecco cosa D’Alfonso ha voluto ricordare ai suoi elettori ed a quelli di Marsilio:

“- Organizzazione macchina amministrativa: passaggio da 14 a 7 direttori regionali e arrivo della figura del Direttore Generale sovraordinato.

Stabiliti e deliberati 171 Milioni di Euro per i depuratori

 Finanziamento a favore di tutti i comuni abruzzesi per la Banda Larga e Ultra larga

Copertura finanziaria e progettuale Fondovalle Sangro, dopo 40 anni di attese

Inizio lavoro competitivo con il Governo per il riordino dei conti della Sanità al fine di uscire dal Commissariamento Statale”