The news is by your side.

Dall’Inail arriva il Bando Isi 2018, stanziati 9,3 mln per la sicurezza e lavoro delle aziende abruzzesi

L’Aquila. L’Inail, attraverso il bando Isi 2018, ha stanziato per l’Abruzzo 9.340.820 di euro per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza per le micro e piccole imprese. “Con la pubblicazione del Bando, l’INAIL riconferma il suo ruolo di attore primario nella salvaguardia della salute e sicurezza del lavoratore e nella prevenzione dagli infortuni sul lavoro – spiega in una nota il direttore regionale, Nicola Negri.

Il bando ISI 2018 rende disponibili a livello nazionale complessivamente 369.726.206,00 di euro. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino ad esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. I destinatari sono le imprese, anche individuali dislocate su tutto il territorio regionale ed iscritte alla Camera di Commercio. I progetti ammessi a contributo riguardano le seguenti tipologie: progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori, per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC), per la bonifica da materiali contenti amianto, per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Per il corrente anno sono stati individuati i settori della Pesca, Tessile-Confezione-Articoli in pelle e calzature e progetti per micro e piccole imprese nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli. Del finanziamento abruzzese 4.003.016 di euro sono finalizzati a progetti di investimento per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, 2.028.732 di euro per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi, 2.136.159 di euro per la bonifica da materiali contenenti amianto, 296.165 di euro per micro e piccole imprese, 876.748 di euro per progetti per micro e piccole imprese nel settore della produzione agricola.

Il contributo, in conto capitale, è pari al 65% delle spese per l’investimento fino ad un massimo di 130 mila euro e il finanziamento minimo ammissibile è pari a 5mila euro. È possibile compilare le domande dalla data dell’11 aprile 2019 e inderogabilmente fino alle 18 del giorno 30 maggio 2019. Sul sito www.inail.it, nella sezione Prevenzione e sicurezza – Incentivi alle imprese, è possibile consultare e scaricare la documentazione.