The news is by your side.

Dare nuovo impulso al commercio e al centro cittadino, nasce il consorzio Pescara al Centro

Commercianti si consorziano per rilanciare settore

Pescara. Si chiama “Pescara al Centro” il consorzio di commercianti della zona centrale della città che si pone l’obiettivo di dare nuovo impulso al commercio anche dopo l’emergenza sanitaria che ha colpito pesantemente il settore. In risposta al difficile momento dell’economia generale, aggravato dalla ripartenza post lockdown,una rappresentanza di tanti altri Commercianti di Pescara, che hanno manifestato interesse e condivisione d’intenti, hanno deciso di dar vita ad un Consorzio di Imprese denominato “Pescara al Centro”. Sinergia e coesione per favorire il potenziamento dell’attrattività e vivibilità del centro cittadino, questo lo spirito con cui le aziende partecipanti hanno deciso di unirsi e dare vita al Consorzio.

Il fare rete e l’operare insieme rappresentano, secondo gli aderenti al Consorzio, le vere sfide da portare avanti per rilanciare il territorio. Imprese consorziate che lavoreranno insieme per il loro sviluppo e per quello della città con l’obbiettivo di creare un sistema urbano sempre più in grado di esprimere il proprio potenziale nei settori del commercio, dei servizi, della ricettività e dell’enogastronomia da un punto di vista economico, culturale e sociale. “Non si può pensare al rilancio di una città”, hanno spiegato gli ideatori del progetto, “senza tener conto delle tante attività che vi operano e con una fattiva sinergia tra i vari attori dell’economia reale e la Classe Dirigente si possono raggiungere dei risultati importanti in termini di benefici per la nostra Città. L’organo di gestione del Consorzio è costituito da un Consiglio Direttivo di sette membri composto da Laura Bevilacqua, Lorenza Cassano, Sabrina Ciampoli, Simona Spiridione, Cinzia Napoleone, Roberta Marzo e Cesare Gagliardi. Il Presidente è Marco Canale ed il Vicepresidente Federico Anzellotti.