The news is by your side.

Dayco: c’è accordo sindacale tra azienda e lavoratori, scongiurati esuberi e decurtazioni di stipendio

Chieti. “Soddisfazione” per l’accordo sindacale alla Daydo di Chieti e Manoppello e’ stata espressa da Sinistra italiana. L’intesa non prevede esuberi e decurtazioni di stipendio, ma mobilita’ su base volontaria e l’assunzione di 24 nuovi lavoratori, 3 dei quali con contratto a tempo indeterminato, da distribuire nei due siti produttivi, che potrano ususfruire di un finanziamento regionale per il miglioramento energetico.

“Questo dimostra – affermano i dirigenti di Si – l’efficacia degli strumenti di lotta e di concertazione in possesso dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali, al contrario di quanto affermano alcuni soggetti politici che vorrebbero riformare unilateralmente il mondo sindacale stesso. Il nostro partito e’ conscio del fatto che per adesso si tratta solo della vittoria di una battaglia, inserita in un contesto di lotta molto piu’ ampio ed articolato e promette pertanto di rimanere costantemente al fianco dei lavoratori e della Rsu della Dayco per monitorare nell?immediato futuro il rispetto degli estremi dell?accordo siglato ieri”.