The news is by your side.

Debito riconosciuto per Abruzzo Engineering in Consiglio regionale, ieri la decisione all’Emiciclo

Diversi i debiti fuori bilancio riconosciuti dalla riunione consiliare regionale

consiglio regionaleL’Aquila. Per una somma pari a 219mila e 690,95 euro derivanti dall’acquisizione di servizi resi della Società in house per “Servizio Politica Energetica e Risorse del Territorio” viene approvato  il 21 dicembre nella sala del consiglio  regionale il progetto per le prestazioni rese da Abruzzo Engineering S.p.A., assieme ad altri progetti di legge dedicati al riconoscimento di debiti fuori bilancio come “Progetto Archeo’s” e “Pagamento a favore di Tim S.p.A. per i numeri della Protezione Civile”.

 

Inoltre nella stessa data vengono rinviati il punto relativo alle quote annuali 2014, 2015, 2016 e quota integrativa 2016 dovute a dalla regione al Consorzio per la tutela e valorizzazione degli Ecosistemi Montani e Marginali (Codemm) e il progetto di legge relativo al debito fuori bilancio derivante dalla sentenza della Corte d’Appello di L’Aquila n.445/2019. Il Presidente Lorenzo Sospiri ha sciolto la seduta del Consiglio per mancanza del numero legale.