The news is by your side.

D’Eramo: ritiro del ricorso al Tar iniziativa di Tribuiani. Azione non concordata con la Lega

Giulianova. La Lega prende le distanze dall’iniziativa del ritiro del ricorso elettorale presentato davanti al Tar ufficializzata dal consigliere comunale di Giulianova, Pietro Tribuiani.
“Tribuiani” recita una nota del coordinatore abruzzese, Luigi D’Eramo “ha assunto tale decisione a titolo personale e senza aver ricevuto il parere positivo del partito in merito. Ritengo che la verifica su alcune operazioni di spoglio elettorale avrebbe fatto chiarezza su una serie di dubbi finora emersi, riconsegnando piena legittimità alla elezione del sindaco Costantini, nel caso in cui le verifiche ordinate dal Tar avessero dimostrato la correttezza delle operazioni elettorali o di giustizia qualora il responso avesse dato esito negativo ribaltando il risultato elettorale.
La Lega è un partito che agisce con trasparenza e coerenza e pertanto non condivide la scelta personale del consigliere Tribuiani”.