The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Detenuto ricoverato in gravi condizioni per una forma di meningite virale

Sulmona. Allarme meningite al carcere di Sulmona. Dopo alcuni giorni di ricovero nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Chieti, ieri mattina un detenuto in regime di 41 bis proveniente dal carcere di Sulmona è stato trasferito nel reparto di Malattie Infettive. Nei suoi confronti pesa una diagnosi di meningite. Le sue condizioni, definite dai medici fino all’altra sera gravi, sono migcarcereliorate, tanto che il detenuto è stato trasferito agli Infettivi, reparto che comunque viene piantonato dalle guardie 24 ore su 24, mentre non è dato di sapere se al supercarcere di via Lamaccio, a Sulmona, sia stata attivata una profilassi antimeningite nei confronti di personale o altri detenuti. Si tratterebbe comunque di una forma virale e non batterica quindi allarme in parte rientrato.