The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Di Cesare attacca in consiglio sulla ricostruzione delle scuole a L’Aquila: una vergogna

L’Aquila. “E’ stato uno dei punti più bassi a cui abbiamo assistito da quando sediamo in quell’assise. L’amministrazione Cialente, ancora una volta, compie indecorosamente uno sfregio a seimila bambine e bambini aquilani.” scrive il Consigliere Ettore Di Cesare in una nota di oggi, riguardo il comportamento della maggioranza nel Consiglio Comunale Straordinario sulla ricostruzione delle scuole, la cui uscita dall’aula ha privato la seduta del numero legale.A3 Risultato? La mozione presentata dallo stesso Di Cesare con il collega Vincenzo Vittorini non è stata votata.“In Consiglio abbiamo proposto una mozione, firmata anche dal consigliere Bernardi, che potesse recepire le istanze di dirigenti scolastici e insegnanti, e pianificare tre mesi di tavoli di partecipazione, cui possano confrontarsi le scuole assieme al Comune dell’Aquila, in modo da fornire un quadro completo delle esigenze ai tecnici per poter poi procedere alla pianificazione a alla progettazione. Chiedevamo inoltre un impegno dell’amministrazione alla pubblicazione di un cronoprogramma sulla ricostruzione delle scuole.La maggioranza non ha avuto nemmeno la dignità di bocciare la nostra elementare mozione, uscendo d’aula con il fine di far mancare il numero legale.” è l’amaro commento del consigliere d’opposizione.  “La mancanza di pianificazione sulla ricostruzione delle scuole, l’incapacità di impiegare milioni di euro disponibili, e, più in generale, la mancata attenzione sulla ricostruzione pubblica è una vergogna per la città e per la sua amministrazione. Continueremo a vigilare e a proporre le nostre soluzioni a riguardo.” conclude. (d.r.)