The news is by your side.

Di Iorio perde la cattedra, ex rettore sospeso dopo la sentenza di condanna a 3 anni

L’Aquila. Ferdinando Di Orio, ex rettore dell’Ateneo aquilano per ben 9 anni di fila è stato sospeso alla cattedra di Storia della medicina. A firmare il decreto l’attuale rettrice, Paola Inverardi. Di IorioIl provvedimento è scattato dopo che il tribunale di Roma, lo scorso 25 gennaio, ha condannato Di Iorio a 3 anni di reclusione e 5 di interdizione dai pubblici uffici per aver indotto il professor Sergio Tiberti, suo collega, a consegnargli denaro non dovuto. Di Orio è stato condannato anche al risarcimento danni di circa 98 mila euro, alla confisca dei beni da parte dello Stato per equivalente e al pagamento delle spese legali. Il prof Tiberti aveva denunciato dazioni per 200 mila euro affettuate per paura di ritorsioni sulla popria carriera universitaria. Sulla vicenda la Inverandi è cauta e riservata precisando che l’atto “vale fino a sentenza definitiva”. Di Orio è inoltre imputato in altri due processi: uno sui maxi affitti per il ricollocamento temporaneo delle sedi universitarie dopo il terremoto e l’altro per abuso d’ufficio aggravato nell’ambito della compravendita di un campo di calcio sul quale realizzare un’abitazione.