The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Differenziata, Cilli: da domani la raccolta porta a porta effettuata anche nei mercati rionali

Montesilvano. Nuovo step nell’ambito dell’introduzione della raccolta porta a porta sul territorio di Montesilvano. A partire da domani, il sistema di raccolta spinto verrà esteso, in via sperimentale, anche ai mercati rionali. Si comincerà con il mercato di via Migliorino Di Pietro, nella zona Ranalli, poi a seguire giovedì in via Lucania e venerdì in via Torrente Piomba.

“L’introduzione del sistema di raccolta porta a porta –  sostiene l’assessore all’igiene urbana Paolo Cilli  – rappresenta un nuovo tassello nel percorso di potenziamento della raccolta differenziata che ha registrato un sensibile aumento, superando il 32 per cento su tutto il territorio e il 75 per cento tra Montesilvano Colle e i quartieri PP1 e di via Livenza. Iniziamo in via sperimentale con i mercati rionali di minore dimensione, per poi coinvolgere in una seconda fase anche i mercati di viale Europa del martedì e di piazza Indro Montanelli del sabato. Poiché molti commercianti ambulanti frequentano tutti i mercati, saranno proprio loro i portatori di queste buone pratiche, metabolizzate nella fase sperimentale che comincerà da domani, che sicuramente permetterà anche di migliorare il decoro delle aree di mercato2.

Ogni mattina, prima dell’inizio del mercato, gli operatori del consorzio Formula Ambiente e Sapi distribuiranno contenitori condivisi dell’organico e della plastica, che dovranno essere utilizzati dai commercianti e verranno ritirati sempre dal consorzio al momento della pulizia dell’area a conclusione del mercato.

“La sperimentazione riguarda anche la tipologia dei rifiuti –  dice ancora Cilli –  incentrando inizialmente su organico e plastica e poi con il tempo estendersi anche agli altri materiali. Vogliamo che questo primo momento sia per sensibilizzare e regolamentare, così da raggiungere piena efficienza, dando il giusto tempo ai commercianti ambulanti, ai quali abbiamo già distribuito materiali informativi, per abituarsi alle nuove regole. Sappiamo che sarà difficile in un primo momento, ma l’esperienza che abbiamo avuto fino ad oggi ci dimostra ampiamente che gli eccellenti risultati che si ottengono attraverso il sistema porta a porta ripagano degli sforzi iniziali”.