The news is by your side.

Dipartimento salute mentale Asl1, nasce protocollo operativo

L’Aquila. Un protocollo operativo per trasformare in un’affiatata ‘orchestra’ il lavoro svolto dagli psicologi all’interno del dipartimento di salute mentale della Asl. violenza sessuale abusi donna ragazze-2E’ l’obiettivo, che prelude a una nuova strada anche a livello regionale, del convegno di formazione professionale in programma all’Aquila, giovedì 10 dicembre prossimo, alle ore 9.00 nell’aula l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Aquila (viale Nizza). All’importante appuntamento non mancherà, per così dire, un colpo di..teatro, naturalmente a scopo dimostrativo: la messa in scena, nel mezzo  dei lavori, di una breve rappresentazione sul tema, interpretata da attori professionisti.  ‘Lo psicologo nel Dipartimento di Salute Mentale, verso un protocollo operativo delle attività psicologiche’ è il titolo della giornata di formazione a cui parteciperà, tra gli altri, l’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci  e il Manager della Asl Giancarlo Silveri. Tra le figure tecniche di spicco interverrà il prof. Antonino Carcione, fondatore e direttore scientifico del III° Centro di psicoterapia cognitiva  di Roma e presidente della società italiana di terapia comportamentale e cognitiva. Il convegno è promosso dal dipartimento di salute mentale Asl 1, diretto da Vittorio Sconci e dal servizio psichiatria, diretto dal prof. Alessandro Rossi col sostegno dell’Ordine regionale degli psicologi. Direttori scientifici dell’iniziativa Floriana De Michele e Roberto Bonanni, psicologi. Il nuovo orizzonte che la Asl intende aprire riguarda anche una maggiore integrazione  tra  lo psichiatra (che cura con i farmaci) e lo psicologo. Infatti, sullo stesso paziente, può operare sia l’una che l’altra figura e dunque è necessario un più efficace raccordo nelle attività. Inoltre, nell’ambito dell’individuazione di un nuovo percorso operativo, è prevista una maggiore integrazione con le altre professionalità della salute mentale, vale a dire  assistenti sociali, tecnico della riabilitazione psichiatrica e infermieri. Sono stati invitati 200 operatori, operanti in varie aree della provincia Aq del dipartimento salute mentale. A spaccare a metà la giornata di confronto e formazione, con colpo di ..scena, sarà uno spettacolo teatrale, alle 14.30, con gli attori professionisti Guido D’Ascenzo e Raffaello Mastrorilli che interpreteranno un caso clinico dal titolo: “Entra in scena con passo veloce…”. Un intermezzo originale che costituirà lo spunto per un ulteriore confronto tra gli esperti sulle tematiche in discussione e, soprattutto, per tracciare un nuovo, inedito percorso comune.