The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Dipendente positivo al Covid19, a Gioia dei Marsi chiude il Comune per la sanificazione

 

Gioia dei Marsi. Palazzo comunale chiuso a Gioia dei Marsi, per il 5 e il 6 novembre, per la sanificazione dei locali. Anche il Consiglio Comunale di oggi pomeriggio si svolgerà in un’altra sala, in attesa dello svolgimento dei lavori di pulizia e sanificazione.

L’annuncio, con allegata l’ordinanza che dispone la chiusura del palazzo comunale e la relativa lettera per i cittadini, è stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Gioia ed è a firma del sindaco Gianclemente Berardini.

Il primo cittadino, il 4 novembre scriveva sul sito:

“Care concittadine e cari concittadini,

ho avuto ieri sera notizia dal diretto interessato, un dipendente comunale, non di Gioia dei Marsi e già a riposo da una settimana, di aver acclarato la sua positività al covid-19. Per un principio di precauzione massima si era, comunque, già provveduto a sanificare gli uffici comunali e ad alleggerire la presenza di lavoratori interni, oltre che a ulteriormente limitare l’accesso al pubblico. Restano, ovviamente, adottate e salve tutte le precauzioni già disposte e note per poter continuare ad usufruire degli essenziali servizi comunali.

Mi è stata anche data, ieri pomeriggio, informale notizia, dagli stessi operatori sanitari, della positività di una signora anziana del nostro Comune, accertata successivamente al suo ricovero presso l’ospedale di Avezzano, che si aggiunge ai casi di cui negli ultimi giorni, quattro di uno stesso nucleo familiare, ovviamente in quarantena e sotto stretta sorveglianza sanitaria, oltre ad altri 4 già segnalati di cui due lavoravano e dimoravano fuori comune, ed uno erroneamente imputato a Gioia in quanto di Lecce nei Marsi”.

La chiusura per la sanificazione è stata poi prevista anche per oggi, 6 novembre 2020.