The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Disagi nel laboratorio analisi dell’ospedale di Sulmona dopo il pensionamento della dirigente

Sulmona. Disagi per il personale sanitario e per i pazienti del laboratorio analisi dell’ospedale di Sulmona, dopo il pensionamento della dirigente. Il Tribunale dei diritti del malato chiede un tempestivo intervento risolutivo da parte dell’Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila.

“Da circa un mese il tribunale per i diritti del malato ha segnalato le difficoltà nel laboratorio analisi, seguite al pensionamento della dirigente, al quale non ha fatto seguito la nomina di un nuovo dirigente – spiega il presidente Catia Puglielli – sotto un profilo pratico questa situazione ha determinato un disagio per il personale sanitario e per gli utenti che periodicamente devono fare il piano terapeutico per la terapia anticoagulante. A sostegno del laboratorio analisi è impegnato il dottor Mauro Gabrielli il quale, tuttavia, deve occuparsi anche del centro trasfusionale”. Secondo il Tribunale “una buona gestione avrebbe dovuto assicurare già prima del pensionamento della dirigente la formazione di dipendenti per l’adempimento di prescrizione della terapia anticoagulante e contestualmente la nomina di un dirigente che oltre a garantire la continuità del servizio desse garanzie di stabilità”