The news is by your side.

Discarica Bussi, Testa (Fdi): la bonifica ora dipende solo dal ministro Costa e dal governo Conte

Bussi sul Tirino. “Di fronte al comportamento elusivo della Edison, esiste una sola e semplice verità: se si farà o meno la bonifica a Bussi, dipende solo ed esclusivamente da Sergio Costa e dal ministero che presiede”. Ad affermarlo è Guerino Testa, capogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale.

“La salubrità dell’ambiente e la salute dei cittadini dipendono ora da una sua decisione” continua Testa. “Se vorrà tutelarli, può far partire i lavori in pochi giorni, consentendo alle imprese che hanno vinto la gara pubblica di dare avvio alla bonifica, con costi da addebitare a Edison. Questa è la strada prevista dalla legge ed è l’unica attività sensata da mettere in atto. Diversamente c’è una grave e palese omissione di cui qualcuno dovrà rispondere, perché si consentirà all’inquinamento di continuare a fare i suoi danni sulla natura e sulle persone a tempo indeterminato, e dunque di perpetrare in maniera immotivata una grave ingiustizia”.

“Questo è l’appello che ho già rivolto invano al ministro Costa e che ripeterò direttamente a lui in persona quando sarà audito dalla commissione regionale di inchiesta nei prossimi giorni. Se il ministro si rifiuterà di seguire la strada indicata dal Codice dell’Ambiente, allora intervenga il presidente Conte a mettere fine a questa triste e vergognosa vicenda che continua a consumarsi ai danni dei territori abruzzesi e dei suoi cittadini” conclude Testa.