The news is by your side.

Dissesto idrogeologico, i portavoce M5S: stanziati quasi 10 milioni per gli interventi in Abruzzo

L’Aquila. “Accogliamo con soddisfazione che il ministro dell’Ambiente Sergio Costa abbia firmato il Piano Stralcio 2019 con cui vengono stanziati più di 315 milioni di euro per finanziare 263 progetti esecutivi per la messa in sicurezza di tutto il territorio nazionale. Un risultato ottenuto in soli 3 mesi grazie alla sburocratizzazione messa in atto dal ministro”. Così in una nota i portavoce abruzzesi del MoVimento 5 Stelle. Nella fattispecie, per l’Abruzzo sono previsti 12 interventi che saranno finanziati con 9,9 milioni di euro.

“L’Italia è il Paese più a rischio d’Europa: nel territorio italiano, secondo il rapporto 2018 dell’Ispra, 7.275 comuni, ovvero il 91% del totale, sono a rischio per frane e alluvioni. Ecco perché questo Governo sta facendo di tutto per mettere in sicurezza il Paese” affermano i portavoce M5S.

“Far ripartire questi cantieri significa non solo aumentare la sicurezza del territorio, ma anche sostenere l’economia dei territori e le imprese, creare lavoro e rilanciare aree che rischiano di essere abbandonate. Mitigare il rischio idrogeologico è da sempre al centro dell’agenda del MoVimento 5 Stelle: vogliamo superare le emergenze e investire finalmente in prevenzione e manutenzione, cosa che è mancata in passato” concludono.