The news is by your side.

Donare sciarpe, guanti e cappelli ai senzatetto: è l’iniziativa dell’associazione “Il Sorriso di Marinella”

Pescara. Si chiama “Caldo pensiero” l’iniziativa di solidarietà per le festività natalizie organizzata dell’associazione di volontariato “Il Sorriso di Marinella”. Si tratta di un dono pensato per i senzatetto e i bisognosi: una scatola che contenga indumenti caldi, dando priorità ad accessori facili da inserire e che possano dare davvero sollievo, come guanti, sciarpe, cappelli, ma anche dolciumi e golosità.

“L’idea è proprio quella di offrire una coccola, fare in modo che anche chi ha difficoltà possa festeggiare il Natale” spiegano i volontari dell’associazione. “Invitiamo anche ad accompagnare la scatola con un bigliettino. Per la sua creazione sarebbe bello coinvolgere bambini e ragazzi, per un messaggio dolce e di vicinanza”. Sulla pagina Facebook de “Il Sorriso di Marinella” è stato pubblicato un video-tutorial per ispirare la creazione della scatola: una guida per dare indicazioni pratiche, in relazione al suo contenuto e al confezionamento. “Non è necessario sigillare la scatola, penseremo noi alla preparazione finale” aggiungono i volontari.

Tante le adesioni in questi giorni da parte di cittadini e aziende, che in diversi modi hanno voluto dare il loro contributo: dal Conad Teate center, alla fabbrica di biscotti e dolci Luigi D’Amico che ha donato duecento parrozzini, Le Farfalle Onlus che contribuisce con una fornitura di pannolini, Ingrosso 3emme, il Banco alimentare, fino alla salumeria Berta del mercato coperto di Porta Nuova e Assiunion.

Il punto di raccolta è la la psicolibreria “I luoghi dell’anima” in via di Sotto 120/8 a Pescara, aperta dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 20; il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 20. Per informazioni, chiamare il 3388008599.