The news is by your side.

Dramma della solitudine a Pescara, trovata morta in casa dopo due mesi

Il fratello, non sentendola da alcuni mesi, ha lanciato l'allarme al 112

Pescara. Dramma della solitudine a Pescara: una donna di 60 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione. Il decesso, secondo i primi accertamenti e in base alle condizioni del corpo, risalirebbe ad almeno due mesi fa. La sessantenne viveva sola. È stato il fratello, non sentendola da alcuni mesi, a lanciare l’allarme al 112.

I carabinieri della Compagnia di Pescara sono intervenuti nell’abitazione insieme ai vigili del Fuoco e al 118. La morte, in base agli accertamenti del medico legale, sarebbe dovuta a cause naturali