The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Due cugine fanno acquisti a “costo zero”, un arresto e una denuncia per furto aggravato

Colonnella. Serata movimentata ieri al centro commerciale “Val Vibrata” di contrada Rio Moro a Colonnella (Teramo), dove due cugine marocchine, in vena di fare acquisti a costo zero ed approfittando sicuramente del sovraffollamento dei negozi della galleria dell’esercizio commerciale, visto il periodo natalizioV-Vibrata, hanno messo a segno una serie di furti tra “Ovviesse”, “Terranova” ed “Iper”, riuscendo a racimolare refurtiva (tra capi di abbigliamento, profumi, cosmetici, accessori e prodotti wi-fi) per circa mille euro. Per fortuna le scorribanda delle giovanissime ed improvvisate ladre, incensurate, e’ stata prontamente bloccata dai carabinieri della stazione di Colonnella allertati tempestivamente dal servizio di vigilanza dell’ipermercato che ha seguito passo passo le razzie delle due giovani. E’ finita cosi’ in manette la breve avventura delinquenziale di S.W, 19 anni, residente a Campli, accusata di concorso in furto aggravato, mentre la cugina 17enne, e’ stata denunciata in stato di liberta’ al tribunale per i minorenni dell’Aquila per lo stesso reato ed affidata ai genitori. L’arrestata si trova ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima. L’intera refurtiva recuperata e’ stata riconsegnata ai responsabili dei tre esercizi commerciali presi di mira dalle giovani.