The news is by your side.

Due fratelli escursionisti rimasti bloccati a 2750 metri, recuperati dal Soccorso Alpino

L’Aquila. Erano rimasti bloccati sulla via Direttissima, a 100 metri dalla vetta del Corno Grande sul Gran Sasso a quota 2750 metri. Sono stati recuperati nella tarda serata di venerdì dal Soccorso Alpino due fratelli tedeschi partiti da Assergi che, vicino alla cosiddetta Schiena d’Asino, passaggio particolarmente difficile, hanno allertato i soccorSoccorso Alpinosi. Fallito il tentativo di recupero con l’elicottero, gli uomini del Cnsas hanno raggiunto a piedi gli escursionisti e li hanno condotti al rifugio Duca degli Abruzzi.