The news is by your side.

Due giovani trovati senza vita nelle loro abitazioni nel giro di 24 ore, sospetta overdose

Pescara. Due giovani sono stati trovati senza vita nelle loro abitazioni nel giro di 24 ore. Si tratta di una venticinquenne e di un trentaduenne. La ragazze è stata trovata senza vita ieri sera nella sua abitazione a Pescara. I famigliari hanno chiamato il 118, ma i sanitari, una volta sul posto, hanno potuto solo constatare la morte della giovane per sospetto edema polmonare. Si valuta anche la possibilità che a uccidere la ragazza sia stata un’overdose. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Pescara, coordinati dal maggiore Claudio Scarponi.

Mentre il trentunenne è stato trovato senza vita questa mattina nel suo appartamento a Silvi Marina. Le cause della morte sono al momento sconosciute. Il pubblico ministero di turno ha disposto l’ispezione cadaverica. Non si esclude che la morte possa essere stata causata da assunzione di stupefacenti. Gli investigatori sul posto stanno ascoltando la compagna del giovane.