The news is by your side.

E’ caos dopo l’accusa di Angelosante, la Pezzopane attacca: su Vecchioni ridicola censura

Ovindoli. “La Lega ormai ha un vero è proprio delirio di onnipotenza e arriva a censurare i concerti. Di quale comizio parla il sindaco leghista di Ovindoli? Simone Angelosante si inalbera per cose che Vecchioni dice da anni e si scandalizza per “Bella Ciao”! Roberto Vecchioni è un artista e come tale parla a tutti”.

Lo dichiara la deputata Stefania Pezzopane della presidenza del Gruppo del Partito Democratico. “La Regione dopo soli sei mesi è già in crisi – sottolinea la deputata Dem – Salvini va in giro con la scorta dello Stato, pagato dagli italiani, a fare comizi sulle spiagge e Angelosante censura un artista che da anni canta e sostiene quelle ragioni? Evidentemente”, conclude Pezzopane, “gli esponenti della Lega hanno travalicato il senso del ridicolo, ma finiranno in tragedia”.