The news is by your side.

E’ di origini abruzzesi il nuovo Ministro mondiale dei conventuali, Carlos Trovarelli 120° successore di San Francesco

Pescara. E’ di origini abruzzesi il nuovo Ministro generale dei  frati minori conventuali. Si chiama  Carlos Trovarelli, 120° successore di San Francesco, con origini abruzzesi, nella provincia pescarese, dove hanno vissuto i nonni.

“È un onore essere il successore di San Francesco ed essere il padre di una grande fraternità”,ha dichiarato il Ministro Generale OfmConv, fra Carlos Trovarelli, “ho chiesto al Santo di Assisi l’aiuto del suo spirito. Ai frati chiederò di lavorare e pensare insieme, di guardare sempre il Vangelo e al modo in cui San Francesco ha vissuto il Vangelo”.

Al centro dei pensieri del nuovo Ministro Generale “la fraternità, la ristrutturazione dell’Ordine, gli aggiornamenti nello stile di vita, uno sguardo verso la società e domandarsi cosa quest’ultima chiede a noi francescani”.

Padre Carlos appartiene alla Provincia religiosa “Rioplatense” di Sant’Antonio di Padova in Argentina e Uruguay, è nato a Cinco Salto (Rio Negro, Argentina) il 22 giugno 1962 e ordinato sacerdote il 25 marzo 1995. I suoi nonni erano di Manoppello. Fino ad ora ricopriva il servizio dell’Assistente generale della Federazione Falc (Federación América Latina Conventuales).

L’intera fraternità ringrazia il Signore e il serafico Padre San Francesco per fra Carlos Trovarelli e si stringe attorno a lui per il suo importante servizio.