The news is by your side.

E’ polemica sulla discarica di Bussi. M5S e Forum Acqua si scagliano contro il ministro

Pescara. Ebussi_sequestro_discarica‘ polemica, in Abruzzo, sulle dichiarazioni del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti in merito a Bussi sul Tirino (Pescara). A sollevarla sono sia i deputati abruzzesi del M5S che il Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua. I primi fanno notare che “il ministro Galletti, rispondendo a un question time, ha dichiarato che “allo stato attuale non sussiste alcun progetto per la riperimetrazione del sito di Bussi, ne e’ stata presentata alcuna proposta in merito da parte della Regione e degli enti locali, che sono titolari del relativo potere di iniziativa”. Questa risposta – dicono dal Movimento di Beppe Grillo – “ci lascia esterrefatti perche’ emerge il contrario da un verbale della Conferenza dei Servizi Istruttoria del 06/12/2012, reperibile su internet, per cui non solo il Ministero sapeva, ma ha anche approvato la riperimetrazione”. Per i deputati del M5S esiste poi il tentativo di “occultare la trattativa in corso per arrivare a creare una discarica ‘legale’ a Bussi dove trasferire i rifiuti” e ci si chiede il perche’ di “queste omissioni e questa segretezza”. I parlamentari abruzzesi hanno firmato un documento per opporsi ad una ipotesi del genere. Allo stesso verbale fa riferimento anche il Forum che si chiede “come mai il ministro abbia preso una tale posizione in presenza di atti chiarissimi”.