The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

È venuta a mancare zia Giacomina, la 90enne che dava da mangiare all’orsa più temuta d’Abruzzo

Ph: l’Abruzzese fuori sede

Civitella Alfedena. Ieri a Civitella Alfedena si è spenta la signora Giacomina, 90 anni, conosciuta, per tutti gli abitanti del paese, come Zì Giacomì. “Pochi avranno sentito nominare la signora Giacomina”, si legge sulla pagina Facebook abruzzese, “molto più conosciuta è invece l’orsa che porta il suo stesso nome. L’orsa Giacomina è, infatti, la ladra di pere e mele più temuta d’Abruzzo. Ecco”, secondo quanto riportato dall’Abruzzese fuori sede, “all’orsa fu dato il nome della signora: l’orsa e la signora erano infatti degli amici inseparabili”.

“Giacomina si alzava all’alba per prendersi cura del suo orto”, spiegano, “fino a sera curava meticolosamente i suoi meli e le sue tante piante, per poi allontanarsi. Proprio in quei momenti sbucava l’orsa Giacomina, che puntualmente rubava le mele e i frutti lasciati dalla donna”. 

“Tra loro c’era questo rapporto, silenzioso e costante, che però rendeva felice la donna abruzzese”, conclude l’abruzzese fuori sede. “Guai a chi tocca l’orsa”, raccontava la 90enne, “guai a chi dice che agli animali selvatici non bisogna dare da mangiare”.

(Credits: Nicla Laquale)