The news is by your side.

Ecco il nuovo Polo Interbiblio, insieme 6 Comuni abruzzesi. Lanciano capofila, Verna: cultura senza barriere

Chieti. Sei comuni abruzzesi in rete per costituire il nuovo Polo bibliotecario Abruzzo Interbiblio. Con i sindaci e amministratori di Lanciano, comune capofila, Francavilla al Mare, Pineto, Silvi, Popoli e Mozzagrogna è stato illustrato a Lanciano il progetto che ha l’obiettivo di coordinare le attività per favorire buone pratiche di cooperazione. “L’iniziativa”, ha detto Angela Ventrella, responsabile della biblioteca comunale di Lanciano, “mette a disposizione degli utenti non solo un patrimonio documentario e di servizi più vasto e significativo, ma anche un’offerta sistematica di attività divulgative, iniziative culturali”.

Con il Polo Bibliotecario Abruzzo Interbiblio saranno valorizzate le risorse documentali e le attività delle biblioteche comunali. In questa fase del progetto si sta procedendo alla formazione di un catalogo unico di accesso al patrimonio documentale dell’intero Polo e all’attivazione di un servizio di prestito interbibliotecario. “Con questa iniziativa”, ha detto il vice sindaco di Lanciano Giacinto Verna, “la cultura si muove senza barriere e il polo è riuscito a mettere in atto un grande interscambio letterario con i libri in prestito che arriveranno a casa di chi li richiede”.