The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Edilizia, Ese-Cpt l’Aquila promuove corsi per disoccupati per riqualificare e formare nuovi e vecchi mestieri

L’Aquila. L’Ente scuola edile (ESE) – Comitato paritetico territoriale (Cpt) dell’Aquila ha promosso corsi di formazione gratuiti per disoccupati, finanziati dalla Regione Abruzzo nell’ambito del Fondo sociale europeo “al fine di contribuire a contrastare la disoccupazione nel comparto dell’edilizia nel territorio colpito dal terremoto e interessato dalla ricostruzione, di evitare la scomparsa di alcuni antichi mestieri nel comparto e per proporne altri più recenti ed innovativi”.Si tratta di percorsi formativi della durata di 150 ore indirizzati a quattro profili: tecnico di cantiere edile, operatore di macchine per l’edilizia-movimento terra, posatore di rivestimenti e manutentore di impianti solari.

L’iscrizione può essere effettuata da parte di tutti coloro che risultano disoccupati alla data del 26 luglio scorso e che sono iscritti ai Centri per l’impiego. “Ci vogliamo riappropriare del nostro ruolo di formare giovani per mestieri vecchi per i quali c’è tanta richiesta a fronte di una insufficiente offerta e purtroppo a rischio scomparsa”, spiega Giovanni Cirillo, presidente dell’Ese-Cpt, “ma anche formare professionalità relative a nuove specialità”. “Con questi corsi puntiamo a far cogliere l’opportunità all’intero territorio, alle giovani generazioni e ai lavoratori più maturi che necessitano di riqualificazione dopo essersi ritrovati senza lavoro. Non bisogna dimenticare che nonostante la ricostruzione post-terremoto, la disoccupazione e la flessione di personale nel campo dell’edilizia è allarmante”, conferma Luigi Di Donato Vice Presidente dell’ESE-CPT.