The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Tossicodipendente prende a morsi una guardia giurata, la donna elemosinava nei corridoi dell’ospedale

Pescara. Invita una donna che sta facendo accattonaggio nei corridoi dell’ospedale ad allontanarsi e, per tutta risposta, viene morso ad una mano. Protagonista della vicenda, avvenuta stamani a Pescara, è un uomo in servizio come guardia giurata nella struttura sanitaria. La donna, 43 anni, è stata denunciata. L’operatore, medicato in pronto soccorso, è stato giudicato guaribile in sette giorni; per lui è stata inoltre avviata la profilassi sanitaria in quanto la donna è tossicodipendente attiva. I fatti sono avvenuti attorno alle 10.

La donna si trovava in un corridoio nei pressi del bar quando la guardia giurata l’ha invitata ad allontanarsi. Lei, invece, è rimasta in ospedale ed è salita in ascensore. Dopo un breve diverbio la 43enne ha rovesciato una bottiglietta d’acqua addosso al vigilante, che a quel punto ha provato a bloccarla. La donna, braccata, lo ha morso alla mano. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Posto fisso di Polizia dell’ospedale, che hanno proceduto alla denuncia.

 

 

Foto: rete8