The news is by your side.

Elettrodotto Italia-Montenegro, Sospiri: le grandi opere servono al paese, dimostrazione che in Italia si possono realizzare

Pescara. Il presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri, ha partecipato questa mattina all’inaugurazione dell’elettrodotto “Italia-Montenegro” di Cepagatti realizzato da Terna. All’evento, che ha visto la presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, erano presenti le massime istituzioni politiche regionali e locali, dal presidente della Regione Marco Marsilio, al consigliere regionale di centro sinistra Giovanni Legnini, al sindaco di Pescara Carlo Masci.

“E’ la dimostrazione che in Italia le grandi opere pubbliche sono necessarie e si possono realizzare”, ha detto Sospiri, “sono stati fatti ingenti investimenti in questa zona e come riferito da Terna sono state cinquanta le imprese abruzzesi a lavorare a questo progetto. Un’opera da 445 chilometri, la più lunga mai realizzata da Terna, tra le stazioni elettriche di Cepagatti, in provincia di Pescara e Lastva, nel comune di Kotor, in Montenegro”, ha aggiunto il presidente del Consiglio regionale, “è sufficiente inoltre ricordare che l’importo complessivo del progetto è di circa 1,1 miliardi di euro. ” Al termine della cerimonia Sospiri ha visitato gli impianti di Terna accompagnato dai sindaci di Pescara, Cepagatti e San Giovanni Teatino.