The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Elettrodotto Villanova-Gissi e la totale mancanza di trasparenza amministrativa

 

Riceviamo e pubblichiamo

Villanova. La costruzione dell’elettrodotto Villanova- Gissi è stata autorizzata con Decreto Interministeriale dal Ministero Dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell’Ambiente n. 239/EL-195/180/2013 del 15 gennaio 2013; L’art. 3 del Decreto di autorizzazione recita: La presente autorizzazione è subordinata al rispetto delle prescrizioni contenute negli assensi, pareri e nulla osta allegati al presente decreto e delle determinazioni di cui ai resoconti verbali della Conferenza di Servizi allegati; elettrodotto Villanova GissiL’autorizzazione è stata così rilasciata con l’allegato Decreto VIA n. DVA_DEC-2011-510 del 13/09/2011 contenente 41 prescrizioni da osservare, così come più volte ribadito dal Ministero dell’Ambiente rispettando i seguenti tempi: fase di progettazione esecutiva (prescrizioni da A)1 ad A) 15), prima dell’inizio dei lavori (prescrizioni da A) 16 ad A) 21), fase di cantiere (prescrizioni da A) 22 ad A) 34), altre prescrizioni (prescrizioni da A)35 ad A) 41); Sempre nel Decreto VIA la verifica di ottemperanza delle prescrizioni veniva demandata rispettivamente al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per le prescrizioni n. 1, 2, 5, 9, 10, 14, 15, 19, 20, 23, 24, 26, 27, 28, 29, 31, 33, 36, 38, 40 e 41; alla Regione Abruzzo le prescrizioni n. 12, 13, 17, 18, 21, 22, 25, 30, 32 e 39; all’ARTA Regione Abruzzo le prescrizioni n. 3, 4, 6, 7, 8, 11, 34, 35 e 37. Fatta questa dovuta premessa l’ARTA, per quanto attiene alle proprie verifiche, legittima e giustifica il proprio comportamento come segue in allegato. Gli OMISSIS sono a tutela della privacy delle persone interessate e coinvolte anche se a parere del sottoscritto trattandosi di un’opera definiti di pubblica utilità a servizio della collettività e finanziata dalla stessa attraverso il pagamento delle bollette di consumo dell’energia elettrica, non ci dovrebbe essere nessun segreto e nessuna privacy da osservare, per il resto non ho commenti da fare perché il tutto, purtroppo, si commenta da solo.