The news is by your side.

Elezioni abruzzesi, il sindaco di Francavilla: Legnini raddoppia i consensi. Sono ancora fiducioso

Pescara. “Se si confermassero questi dati significherebbe avere una proposta politica che il centrosinistra dovrebbe immediatamente replicare a livello nazionale”.

Così il sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, del Pd, commenta i primi instant poll e le prime proiezioni relative alle elezioni regionali in Abruzzo, che danno ampiamente in vantaggio il candidato del centrodestra Marco Marsilio su quello del centrosinistra Giovanni Legnini. “Commento questo quadro, ma ho ancora fiducia che i dati reali sovvertano questo risultato e che Giovanni Legnini sarà eletto come presidente della Regione Abruzzo” ha proseguito Luciani “se anche i dati confermassero questo risultato, significherebbe che Legnini ha compiuto un percorso molto lungo e, partendo da previsioni iniziali del 15-16%, avrebbe comunque raddoppiato i consensi”. Luciani ha aggiunto che “è chiaro come i partiti, ormai, da soli non possano attirare gli elettori e dare offerte politiche che siano soddisfacenti per i cittadini. La proposta di Legnini, che ha abbracciato il mondo cattolico, il mondo del lavoro, la sinistra, il Pd” ha concluso il sindaco “ha messo sotto uno stesso tetto, con un programma preciso, queste forze, dimostrando che questo percorso è di assoluto successo anche qualora dovessimo arrivare secondi”.