The news is by your side.

Elezioni Europee, in Abruzzo crollo dell’affluenza di oltre 11 punti. Ecco tutti i dati

Pescara. L’Abruzzo perde 11,53 punti percentuali sull’affluenza alle urne per le Europee rispetto al dato delle precedenti consultazioni. A chiusura di urne alle 23, secondo i dati del ministero dell’Interno, ha votato il 52,61% rispetto al 64,13 precedente. Per le province, Chieti 49,87% (60,44% dato precedente), L’Aquila 48,13% (59,26%), Pescara 59,13% (68,27%), Teramo 54,05% (69,89%).

A Pescara dove si è votato anche per le comunali, alle 23 l’affluenza per le Europee è del 65,56 contro il precedente 71,87. In flessione anche l’affluenza per le comunali che hanno riguardato 99 amministrazioni, tra cui appunto il capoluogo adriatico. A chiusura delle urne ha votato il 62,88% rispetto al precedente 68,71%. Affluenza ripartita tra province: Chieti 58,54% (63,90) L’Aquila 67,82% (70,02%), Pescara 63,21% (69,73%) e Teramo 66,07% (71,66%).