The news is by your side.

Elvezio Sfarra entra nella segreteria Cisl dell’Aquila: seguirò la ricostruzione della città e i comuni del cratere

L’Aquila. Elvezio Sfarra, aquilano, 63 anni, è elvezio-sfarraentrato a far parte dello staff politico della Ust della provincia dell’Aquila come nuovo responsabile Cisl dell’area aquilana. Affiancherà il segretario regionale e della provincia dell’Aquila, Paolo Sangermano, che lo ha voluto al suo fianco. Già segretario della Cisl Funzione pubblica per circa un ventennio, Sfarra si occuperà delle numerose problematiche che ancora affliggono il territorio, continuando a garantire, al contempo, l’interessamento nel settore del ministero dei Beni culturali e della Provincia. “Il mio impegno”, afferma Sfarra, “sarà orientato, in particolare, a seguire il processo di ricostruzione della città dell’Aquila e dei comuni del cratere, che ancora non decolla definitivamente. Molti sono i nodi da sciogliere sul piano del rilancio socio-economico e organizzativo dell’area colpita dal sisma del 2009. L’impegno futuro”, conclude, “sarà cercare di creare le condizioni per riconsegnare all’Aquila il ruolo di città amministrativa, della cultura e a connotazione turistica: settore, quest’ultimo, che potrebbe assicurare un reale rilancio del territorio”.