The news is by your side.

Emergenza coronavirus, chiuso sportello dell’ufficio immigrazione della questura di Teramo

Teramo. In ottemperanza alle disposizioni dell’ultimo decreto del presidente del consiglio dei ministri, volto ad evitare la diffusione del coronavirus, la Questura di Teramo ha reso noto che per 30 giorni resteranno chiusi gli sportelli dell’ufficio immigrazione per le pratiche di rilascio, rinnovo, ritiro dei permessi di soggiorno.

“Poste Italiane provvederà a comunicare agli utenti la nuova data di convocazione per pratiche relative ai permessi elettronici”, spiega la Questura, “e l’ufficio immigrazione provvederà a contattare gli altri utenti per le altre esigenze (integrazione documenti, presentazione memorie, colloqui), per fissare un nuovo appuntamento”. L’ufficio garantirà comunque la trattazione di pratiche relative alla ricezione e manifestazione di volontà di richiedere protezione internazionale.

“Si rammenta, inoltre”, conclude la Questura, “che i termini dei procedimenti per i rilasci e rinnovi sono stati prorogati di trenta giorni”.