The news is by your side.

Emergenza coronavirus, l’appello del sindaco di Rivisondoli: turisti andate via, non gravate sul territorio

L'appello del primo cittadino dopo l'invito del sindaco di Campo di Giove

L’Aquila. Imita il sindaco di Campo di Giove invitando i turisti ad abbandonare il paese. Oggi è il sindaco di Rivisondoli, Roberto Ciampaglia, che in un avviso chiede anche ai proprietari delle “seconde case, di tornare nei propri Comuni di residenza al fine di evitare situazioni di emergenza, che andrebbero a gravare ulteriormente le strutture sanitarie del comprensorio”.

“Si rammenta”, specifica il primo cittadino, “che il viaggio è giustificato solo da: comprovate esigenze lavorative; situazioni di necessità; motivi di salute; rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”.