The news is by your side.

Emergenza incendi in Valle Peligna, a Prezza trovato un innesco. Vertice al Coc di Sulmona

Sulmona. È iniziato alle nove in punto un nuovo vertice nella sede del Centro operativo comunale (Coc) di Sulmona alla presenza del prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi, e del presidente della Regione Luciano D’Alfonso per fare il punto sulla situazione del Monte Morrone. L’emergenza è totale nella Valle Peligna dopo la propagazione dei nuovi incendi nei territori dei Comuni di Prezza e Cocullo. I Vigili del fuoco e la polizia locale da questa notte sono in azione a Prezza, così come i Canadair che hanno ripreso a operare da questa mattina. “È stato eseguito un ottimo lavoro soprattutto sul versante San Giovanni evitando che il fuoco arrivasse sulla strada ed alle abitazioni adiacenti”, afferma il sindaco di Prezza Marianna Scoccia.

 

È stato trovato un innesco non acceso. Alle 6 è partita la squadra di 20 volontari del COC di Prezza. Il sindaco ed il capo squadra dei Vigili del Fuoco hanno già perlustrato l’intera area. “Siamo in attesa di altre squadre di Vigili del Fuoco e di personale dell’esercito – conclude il sindaco – e la situazione non è facile”.