The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Emergenze sanitarie, domenica maxisimulazione incidente ferroviario con oltre 100 morti e feriti

Pescara. Il dottor Alberto Albani, Referente Regionale per le Emergenze Sanitarie e Direttore del Dipartimento emergenza-urgenza della ASL di Pescara, nell’ottica della condivisione delle procedure di intervento degli enti preposti al soccorso, ha coordinato un’iniziativa, che si terra’ domenica 28 ottobre a partire dalle ore 9.00, presso il deposito ferroviario TUA di Lanciano in Localita’ Torre della Madonna: una simulazione di un incidente ferroviario, con oltre 100 morti e feriti, tra un treno passeggeri ed un convoglio merci che trasporta materiale infiammabile. All’impatto seguiranno un’esplosione e un incendio, con colonne di fumo visibili a grande distanza.

L’iniziativa rientra nelle iniziative previste dal Piano delle maxi emergenze sanitarie, approvato dalla Giunta regionale lo scorso maggio e tra i primi in Italia ed e’ stata presentata alla stampa in una conferenza che si e’ tenuta nella sede della Regione Abruzzo lo scorso 24 ottobre, alla presenza dell’assessore alla Programmazione Sanitaria della Regione Abruzzo, dott. Silvio Paolucci. Il dottor Albani ha sottolineato come l’Abruzzo, a causa delle ripetute emergenze che si e’ trovato a dover fronteggiare negli ultimi anni, ha sviluppato un know-how unico in Italia, che viene preso a modello non solo da molte altre Regioni, ma anche all’estero.