The news is by your side.

Erosione costa: dalla Regione 580 mila euro per gli interventi urgenti

Pescara. La giunta regionale finanziera’ con 580mila euro i Comuni del litorale abruzzese per consentire gli interventi urgenti di ripristino degli arenili in vista della stagione turistica estiva. 11211_282_Parco-Costa-TeatinaLo ha ribadito il presidente della giunta regionale Luciano D’Alfonso, che insieme all’assessore Donato Di Matteo, ha incontrato questa mattina a Pescara i rappresentanti delle amministrazioni comunali costiere. Per il programma delle opere, la Regione ha richiesto un finanziamento complessivo al ministero dell’Ambiente di 58 milioni di euro. “Domani – ha sottolineato D’Alfonso – e’ prevista a Roma la riunione della ‘Cabina di regia’, istituita dal Governo per la programmazione del Fondo sviluppo e coesione (FSC) 2014-2020. In quella sede, insieme ai presidenti dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, e della Calabria, Mario Oliverio, chiedero’ che i fondi destinati alla difesa delle coste possano avere una corsia preferenziale nella definizione del piano generale di interventi relativi alla tutela del territorio”. “Si tratta di un intervento tampone – ha spiegato Di Matteo – in attesa che vengano rimessi i pareri della Soprintendenza ai beni paesaggistici sui progetti, presentati delle amministrazioni locali diversi mesi fa, che la Regione ha gia’ provveduto a finanziare e che consentiranno di risolvere definitivamente il nodo dell’erosione della costa”.