The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Nessun errore negli avvisi di pagamento della Tari, a Giulianova la tassa scende

Giulianova. Su richiesta del sindaco Francesco Mastromauro, la segretaria generale dell’Ente, Daniela Marini, ha rimesso una relazione riguardante eventuali errori nell’emissione degli avvisi di pagamento della TARI 2015 “In base alla relazione – dichiara l’assessore alle Finanze Katia Verdecchia – non vi sono anomalie nella bollettazione, ed è confermato che a Giulianova le tariffe TARI 2015 sono più basse rispetto a quelle del 2014. f24 tasi tari imuLe maggiorazioni che ci sono state riguardano unicamente quelle utenze che nel 2014 avevano usufruito di un’agevolazione transitoria, utile ad assicurare la sostenibilità del passaggio dalla TARSU alla TARI. In altre parole, 4.300 utenti circa nel 2014 hanno pagato di meno rispetto alle tariffe fissate nel regolamento. Ma venendo meno, per quei 4.300 utenti, la particolare agevolazione che, per l’appunto, era transitoria”, prosegue l’assessore, “e con l’applicazione per tutte le utenze del principio della TARI, secondo il quale chi più produce rifiuti, in base al numero dei componenti della famiglia ed alla superficie della casa, paga di più, quelle stesse utenze hanno avuto un aumento nella bolletta. Ne consegue che per due utenti su tre la Tari quest’anno è diminuita rispetto all’anno scorso. Il risultato particolarmente rilevante è che però, mettendo a confronto i due regolamenti 2014 e 2015, le tariffe di quest’anno per tutte le utenze domestiche rispetto al 2014 sono più basse almeno del 20%. Quindi anche per quel terzo di utenti che, apparentemente, hanno avuto un aumento a causa della mancata riproposizione dell’agevolazione applicata nel regolamento 2014”.